HEPHAESTUS – La leggenda del dio del fuoco greco

Efesto era il dio del fuoco, del metallo, della muratura, del fabbro e della scultura. Era il figlio di ZEUS e HERA e sposò APHRODITE di Zeus per impedire la lotta degli dei per la sua mano. Era un dio fabbro, fece tutte le armi per l’Olimpo e fungeva da fabbro per gli dei.

Ha il suo palazzo sul Monte Olimpo, dove ha fatto molte invenzioni e macchine intelligenti per lui. Il brutto aspetto di Efesto era il motivo per cui Zeus lo scelse per sposare Afrodite, ma nonostante ciò ebbe molte relazioni con gli dei e gli umani.

In una storia, Efesto costruì una complicata scoperta che catturò Afrodite, che giaceva con ARES, il dio della guerra, e li teneva entrambi a letto per essere ridicolizzati e derisi da altri dei.

È simile a ATHENA quando si tratta di aiutare i mortali – in questo caso gli artisti. Si ritiene che Efesto abbia insegnato agli uomini d’arte con Atena. Tuttavia, è anche di gran lunga inferiore alla dea della saggezza.

Efesto è un fabbro e un dio del fuoco. Chiamato “artigiano celeste”, era anche associato ad altri artigiani (scultori, falegnami, operai metallurgici) e, come mostra il suo socio di Roman Vulcan, vulcani. Sebbene sia una brutta divinità nominata da sua madre, è un marito che non è nient’altro che Afrodite.

Ruolo di Efesto

Non si sa come si chiami Hephaestus. Efesto, tuttavia, dovrebbe essere una divinità molto antica, in quanto è simile ad alcuni toponimi pre-greci (Festo).

Rappresentazione e simbolismo

È probabilmente il membro più straordinario del Pantheon Olimpico. Barbuto e brutto, muscoloso e zoppo, non ha né l’imperfezione fisica di altri dèi né ispira il giusto rispetto. A volte è raffigurato con un cappello ovale e quasi sempre con un martello e un’incudine.

soprannome

Il soprannome più comunemente associato a Efesto è tutt’altro che lusinghiero: “lo zoppo” e “riposare”. A volte viene definito “geniale” e di solito “Aetnaisch”, poiché si presume che il suo laboratorio si trovi sotto la montagna Aetna.

Famiglia Efesto e infanzia difficile

Figlio di Zeus e di Era

Omero disse che Efesto era il figlio di Zeus e di Era. Tuttavia, non gli è chiaro se sia nato paralizzato o paralizzato dopo che suo padre l’ha cacciato dall’Olimpo per intervenire in nome di sua madre durante uno scontro tra Zeus ed Era.

Odiato da sua madre

Esiodo affermò, tuttavia, che Efesto era solo il figlio di Era e che l’aveva partorito con un effetto partenogenico per vendicare suo marito, che aveva fatto lo stesso con Atene. In questa versione della storia, quando Hera era nata, Hera era così disgustata da Efesto e imbarazzata dalla sua deformità che era lui a cacciarlo. Efesto fu gravemente ferito dalla caduta, ma fu salvato da Teti ed Eurinome, che lo protessero per i nove anni successivi in ​​una grotta sotto l’oceano.

Vendetta di Efesto su Hera

Allora Efesto si vendicò. Ha reso il trono d’oro così bello che Hera l’ha immediatamente accettato. Non appena si è seduto su di esso, tuttavia, era legato a molte corde meravigliosamente lavorate che erano invisibili a chiunque tranne il loro Creatore. Molti dei tentarono di persuadere Efesto a liberare Hera e in cambio gli promise un posto nell’Olimpo. Tuttavia, non se ne pentì e lasciò sua madre solo quando Dioniso lo fece ubriacare.

Efesto come un artigiano

Come il trono d’oro di Hera, la creazione di Efesto è una grande opera. il

Meraviglia dell’architettura

Nessun altro poteva costruire case di bronzo bellissime e indistruttibili in cui vivevano tutti gli altri olimpi. Con intelligenza e intelligenza, aggiunse qua e là un elemento distintivo, come la porta sicura della stanza di Era, dove non c’erano altri dèi al di fuori di lui da aprire.

macchine

In “Iliade” Omero ci dice qualcosa di ancora più interessante. Cioè, Efesto aveva fatto i propri servi d’oro, che erano in grado di capire, parlare e aiutarlo. Efesto intagliò anche cani d’oro per proteggere il palazzo di Alcino e Talos, un enorme uomo di bronzo che proteggeva Creta. Alcuni addirittura dicono che, su richiesta di Zeus, scolpì anche la prima donna mortale, Pandora.

Braccio e acciaio

Dopo tutto, Efesto è il creatore di alcune delle più incredibili attrezzature militari mai viste. In particolare, creò lo scudo di Achille per aiutare Thetis, i cui cinque strati di scultura contenevano viste che riflettevano quasi tutti gli aspetti della vita. Fece anche bastoncini di agamemnon, pettorali di diomede e spade di peleus.

Efesto e Afrodite

Più comunemente, sua moglie non è nient’altro che Afrodite, la dea della sua stessa bellezza. Tuttavia, non era fedele a lui e dormiva con Ares dietro di lui. Un giorno Efesto catturò gli amanti e li legò in reti a maglia, dopo di che convocò altri dei per ridere della loro vergogna. Poseidone lo persuase a salvare gli adulteri, ma Efesto no. Quando le figlie di Ares e Afrodite, Harmonia, sposarono Cadmo, gli regalò una collana magica che avrebbe fatto a lui ea chiunque avrebbe indossato le scarpe.

Efesto e Aglaea

Un altro autore dice che Efesto sposò Aglaea, la più giovane di misericordia. Gli diede quattro figli: Eucleia, Euthenia, Eupheme e Philophrosyne.

Efesto e Atena

Efesto, una volta, cercò di imporsi su Atene. Athena riuscì a fuggire nel tempo, così che i semi di Efesto caddero sulla terra e fecero impregnare Gea, che in seguito portò Erittonio, uno dei primi sovrani di Atene.

Fatti su Efesto

  • Efesto era conosciuto come il dio del fuoco.
  • Alcuni dicono che sia figlio di Zeus e di Era; altrove era il
  • Figlio di Era da solo, che doveva tornare a Zeus per dare alla luce Atene.
  • Efesto è l’unica brutta divinità tra immortali molto belli.
  • Efesto nacque disabile e da uno o entrambi i genitori dal cielo
  • quando hanno capito che non era perfetto.
  • È un lavoratore eterno: ha fatto le loro case, i mobili e le armi.
  • Efesto ha assistenti d’oro nel suo laboratorio per aiutarlo nel suo lavoro.
  • Forge o il suo laboratorio sono sotto il vulcano e il lavoro che fa in esso
  • fatto, causando frequenti epidemie.
  • Nella maggior parte delle storie Afrodite viene chiamata sua moglie, sebbene non gli sia fedele (per
  • Esempio con Ares). Il suo matrimonio è organizzato.
  • Efesto è il protettore dell’arte.
  • È un dio del bene e della pace.
  • Nell’arte, Efesto è solitamente appoggiato su una fondazione o con l’aiuto di uno
  • Azioni che vanno descritte.
  • Era particolarmente adorato ad Atene, dove aveva un tempio.
  • Efesto fece un’egida (o uno scudo) che portò Atena.
  • Anche la freccia di Eros (detta anche Cupido) era stata creata da Efesto.
  • Efesto è il dio delle cerimonie quando i bambini sono ufficialmente accettati nelle organizzazioni urbane.
  • Dopo un racconto di Omero ed Esiodo, Efesto sposò Aglaia, una delle tre benedizioni.
  • Efesto era noto per la fabbricazione di ceste d’oro, con cui l’Europa, figlia del re di Sidone, raccolse fiori quando incontrò Zeus nel prato.
  • Efesto fece l’armatura che Achille indossava nella guerra di Troia. Lo stesso braccio ha causato la morte di Ajax, a parte il loro rapporto con la divinità.
  • Afrodite diede a Harmonia una straordinaria collana di Efesto. un
  • Trinket ha portato il disastro alla prossima generazione.
  • Erittonio era il figlio di Efesto. Era mezzo umano, mezzo serpente.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *